Chievo, basta un gol. Atalanta, altro ko: al Bentegodi finisce 1-0

Il Chievo vince, si difende, e porta a casa i tre punti. Questa l’estrema sintesi di una partita non così divertente, decisa dalla prima rete in campionato del ghanese Cofie. L’Atalanta preoccupa: un successo nelle ultime sette partite.

COFIE GOL – Primo tempo decisamente sotto tono; Denis non punge da una parte, nonostante il tanto movimento di De Luca alle sue spalle; il Chievo contiene e prova a sbilanciarsi con ripartenze volte a scatenare la fame di gol di Thereau, chiamato a sorreggere l’attacco clivense privo di Pellissier, lasciato in panchina. Le emozioni sono poche, tant’è che l’unico squillo del match è quello che decide la gara: minuto 37, Cofie si inserisce in area e con un destro volante batte Consigli. Uno a zero Chievo Verona, si esulta al Bentegodi, poi torna una pesante noia.

POCHE EMOZIONI – Che fa sì che la partita, nella ripresa, offra pochi veri spunti. Thereau non morde in contropiede, l’Atalanta è tutta nei tentativi di Bonaventura, dinamico ma anche lui, come tutti, assolutamente improduttivo. Nel finale dentro Di Michele nei padroni di casa, che compie oggi 37 anni, e li festeggia sia con la 302esima presenza in A, sia con una vittoria: il risultato, infatti, non si sblocca più, i tre punti sono del Chievo che continua la sua marcia, decisa, verso la salvezza. Per l’atalanta, altro ko, è la quinta sconfitta nelle ultime sette partita: più di qualcosa da rivedere.

CHIEVO VERONA-ATALANTA 1-0
MARCATORI:
37′ Cofie (C)
CHIEVO VERONA (4-3-3): Sorrentino; Sardo, Dainelli, Andreolli, Jokic; Guana, Rigoni, Cofie; Luciano (63′ Cesar), Stoian (84′ Di Michele), Thereau (90′ Rigoni M.). A disp.: Puggioni, Viotti, Papp, Farkas, Moscardelli, Vacek, Hetemaj, Pellissier,Paloschi. All.: Corini
ATALANTA (4-4-1-1): Consigli; Bellini (42′ Schelotto), Stendardo, Ferri, Brivio; Raimondi, Biondini (46′ Cigarini), Radovanovic, Bonaventura; De Luca (66′ Parra); Denis. A disp.: Frezzolini, Polito, Cazzola, Milesi, Matheu, Moralez, Troisi. All.: Colantuono.
ARBITRO: sig. Mariani di Aprilia.
NOTE – Ammoniti: Biondini (A), Brivio (A), Raimondi (A), Dainelli (C). Corner 4-7; Tiri in porta 2-3; Possesso Palla 47%-53%; Fuorigioco: 2-1; Recupero: 3′, 5′.

Condividi
Appassionato di sport – calcio, NFL e tennis su tutti. Direttore di MondoPallone.it, giornalista e telecronista di Sportitalia. Ottimista e molto (troppo) frenetico. Email: amilone@mondosportivo.it