Serie B, 20/a giornata: il Sassuolo è campione d’inverno

Il Sassuolo si laurea campione d’inverno del campionato cadetto con un turno di anticipo. Gli emiliani trovano il 15° successo stagionale contro un Lanciano, che resiste per mezzora prima di cadere al gol di Missiroli, più lesto di tutti su una respinta corta del portiere. Nella ripresa Pavoletti raddoppia e mette al sicuro il risultato; gli ospiti colpiscono un palo con Mammarella su punizione.

La diretta inseguitrice della capolista, il Livorno, viene rallentata dal Brescia. Le rondinelle sbagliano un rigore con Caracciolo nel primo tempo. Nella seconda frazione, invece, sono i labronici a usufruire della massima punizione dal dischetto, ma Dionisi si fa respingere la prima conclusione e anche il successivo tentativo sulla respinta di Arcari. L’estremo difensore bresciano sigilla la propriaporta sul forcing finale dei toscani permettendo ai suoi di strappare un prezioso pareggio.

Vince di misura il Verona che consolida il terzo posto in classifica. Gli scaligeri sbloccano la gara su calcio di rigore concesso per un netto fallo di Baldanzeddu e trasformato da Cacia. Gli scaligeri sfiorano il raddoppio con Cacia e Bojinov, l’espulsione di Carrozza, però, complica la vita agli uomini di Mandorlini,costretti a soffrire nel finale la Juve Stabia.

Il talento rossonero Comi regala il successo alla Reggina tra le proteste del Grosseto. Ii toscani lamentano un calcio di rigore non dato e una rete annullata a Lupoli per una presunta carica sul portiere. Gol ed emozioni nelle gare di Vicenza e La Spezia. Al “Menti” è un botta e risposta continuo e alla fine prevale il segno “x”, risultato giustoper quanto visto sul campo. Il Padova espugna il campo dello Spezia con un Farias in grande spolvero e autore di una doppietta: Nel finale c’è il ritorno dei liguri che trovano anche la rete del 3-3 con una conclusione al volo di Okaka, ma la rete viene annullata per fuorigioco.

L’Ascoli espugna Terni in rimonta; successo firmato dal solito Zaza. Il gol dell’ex Gabionetta sancisce la vittoria del Crotone sul Varese. Pareggi nell’anticipo di mezzogiorno a Cesena e nella sfida tra Cittadella e Empoli.

SERIE B – 20a giornata

Cesena-Bari 1-1 (3′ Defrel (C), 48′ Bellomo (B))
Brescia-Livorno 0-0
Cittadella-Empoli 0-0
Crotone-Varese 1-0 (88′ Gabionetta)
Grosseto-Reggina 0-1 (73′ Comi)
Sassuolo-Lanciano 2-0 (28′ Missiroli, 60′ Pavoletti)
Spezia-Padova 2-3 (6′ e 43′ Farias (P), 19′ Okaka (S), 33′ Cutolo (P), 67′ Goian (S))
Ternana-Ascoli 1-2 (34′ Nolè (T), 54′ Zaza (A), 59′ aut.Brosco (T))
Verona-Juve Stabia 1-0 (53′ Cacia rig.)
Vicenza-Modena 3-3 (4′ Castiglia (V), 30′ Lazarevic (M), 34′ Pinardi rig. (V), 44′ Greco rig.(M), 48′ Giacomelli (V), 83′ Gozzi (M))
Novara-Pro Vercelli 2-0 (11′ Perticone, 92′ Gonzalez rig.)

CLICCA QUI PER CONSULTARE LA CLASSIFICA

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it