Donne: Laura Harvey lascia l’Arsenal per Seattle

Da Londra alla Rain City, verso la National Women’s Soccer League. Cambio importante in casa Arsenal Ladies, squadra pluridecorata fra le più forti del panorama europeo.

Foto Arsenal Ladies

Novità che riguarda un po’ anche la Torres, che nei quarti di Champions in primavera affronterà proprio le Gunners. Dopo tanti successi, Laura Harvey lascia l’Arsenal, per partire alla volta degli Stati Uniti e diventare allenatrice delle Seattle Reign, la franchigia che disputerà dal 2013 la nuova lega nordamericana di calcio femminile.

L’ex Birmingham City lascerà in Gennaio ed è pronta a dedicarsi alla prossima sfida. Significative le parole rese al sito ufficiale del club del nord di Londra:

Ho trascorso quattro anni e mezzo fantastici qui alle Arsenal Ladies. Per questo vorrei ringraziare tutti coloro che fanno parte del club, per il supporto e la fiducia, per tutti questi anni. Un grazie speciale lo rivolto a vic Akers, per avermi dato l’opportunità di allenare una squadra così speciale. Sapevo sarebbe stata una sfida difficile ereditare il posto di una così grande leggenda del calcio femminile, ma ho imparato da lui così tanto che i miei ringraziamenti non saranno mai abbastanza. Rivolgo inoltre un pensiero allo staff e alle giocatrici, che è stato un onore allenare. Questo è un gruppo immensamente talentuoso, dalla mentalità vincente: non ho dubbi continuerà ad avere successo.

 

Condividi
Sardo classe 1987, ama il rugby, il calcio e i supplementari punto a punto. Già redattore di Isolabasket.it e della rivista cagliaritana Vulcano, si è laureato in Lettere con una tesi su Woody Allen. Email: mportoghese@mondosportivo.it