Petković: “Ognuno deve dare il 10% in più”

L’attesissima partita di domani sera tra Lazio e Inter può significare molto in chiave scudetto per i nerazzurri, e altrettanto in corsa Champions per i biancocelesti. Petković tiene alta la concentrazione dei suoi, e cerca di non scoprire le carte: “Contro i nerazzurri ognuno deve dare il 10 per cento in più per ottenere un risultato importante. Sono sicuro sarà una bella partita. Spero che ci sarà tanta gente e veda un buono spot per il bel calcio. Potremmo anche comportarci a “specchio” per mettere in difficoltà l’Inter. Difesa a tre? Vedremo conta l’atteggiamento dei giocatori nelle due fasi. Cercheranno di metterci in difficoltà ma siamo all’Olimpico il nostro stadio e vogliamo far bene come spesso ci è capitato“.

Poi analizza l’operato del collega Stramaccioni: “Io e Stramaccioni per certi versi abbiamo avuto le stesse difficoltà. Nel senso che io ero nuovo per il calcio italiano e lui molto giovane, alla prima esperienza in A. Credo abbiamo fatto abbastanza bene. I nostri obiettivi sono simili, ma abbiamo un modo diverso di masticare il calcio”.

Condividi
Nato a Gaeta nel 1988. Appassionato di (grande) calcio, ma anche di molti altri sport. Dopo aver calpestato svariati campi di terra ed erba, ha deciso di tentare la sua prima avventura in una redazione.