Copa del Rey: Messi raggiunge quota 88 gol stagionali

La leggenda dello stratosferico 2012 di Lionel Messi si arricchisce di altri due capitoli; la Pulce, fresca di nuovo record di gol in un anno solare, esagera, mettendo a segno altre due reti nella gara di andata degli ottavi di finale di Copa del Rey, salendo a quota 88 realizzazioni, con a disposizione ancora due partite per migliorarsi. L’argentino trascina il suo Barcellona alla vittoria esterna contro il Cordoba, mettendo una seria ipoteca sul passaggio del turno.

Va decisamente peggio al Real Madrid di José Mourinho; i campioni di Spagna in carica cadono 2-1 al “Balaidos” di Vigo contro il Celta. Una sconfitta che potrà essere rimediata nella gara di ritorno, ma che sicuramente tornerà ad infiammare i detrattori del tecnico portoghese. Nessun problema, invece, per i cugini dell’Atletico: tutto facile per i Colchoneros, che hanno la meglio sul Getafe.

Pokerissimo esterno del Siviglia, che prenota il pass ai quarti di finale, mentre è clamoroso il pareggio interno dell’Athletic Bilbao: la squadra di mister Bielsa si fa bloccare sull’1-1 interno nel derby basco dall’Eibar, formazione che milita nella terza spagnola.

Coppa del Re – Risultati ottavi di finale (andata)

Martedì
Osasuna-Valencia: 0-2 (47′ Parejo, 90′ Soldado)

Mercoledì
Athletic Bilbao-Eibar: 1-1 (72′ rig.Arruabarrena (E), 89′ Aduriz (A))
Cordoba-Barcellona: 0-2 (11′ e 74′ Messi)
Maiorca-Siviglia: 0-5 (13′ e 18′ Negredo, 26′ Medel, 47′ Botia, 85′ Rodriguez)
Atletico Madrid-Getafe: 3-0 (18′ rig. e 87′ Costa, 80′ Felipe)
Celta Vigo-Real Madrid: 2-1 (56′ Bermejo (C), 78′ Bustos (C), 87′ Cristiano Ronaldo (R))

Giovedì
Levante-Saragozza
Las Palmas-Betis

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.