Palermo, Gasperini: “C’è poco entusiasmo attorno alla squadra”

Gianpiero Gasperini ha parlato ai microfoni di Cielo dopo la sconfitta casalinga rimediata contro la Juventus. Così il tecnico rosanero: “Abbiamo disputato un buon primo tempo, poi la forza della Juve e l’inferiorità numerica ci hanno tagliato le gambe. I bianconeri? Giocano un campionato a parte; dopo di loro c’è soltanto il Napoli. Ci si poteva aspettare una partecipazione più folta da parte del pubblico, ma quest’anno intorno alla squadra c’è poco entusiasmo e la gente vive il momento di transizione con dispiacere.

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.