Ligue 2, 16/a giornata: Nantes bloccato, Monaco primo da solo

Pochi gol nel venerdì di Ligue 2, per la 16a giornata di campionato che ha visto inizialmente il rinvio del match tra GFCO AjaccioClermont al pomeriggio di domani, sabato, a causa delle forti piogge che hanno reso impraticabile il campo della squadra corsa.

Ottima affermazione del Le Havre, che travolge 3-0 il Tours in casa, allo Stade Océane. Seconda vittoria consecutiva in campionato per Le HAC, che salgono in classifica all’ottavo posto, a 21 punti, scavalcando proprio il Tours fermo a 20. Situazione, in ogni caso, piuttosto fluida nella parte centrale della graduatoria. I due 0-0 in Angers-Nîmes e Arles-Le Mans lasciano uno scenario molto aperto e, tra il Le Havre e l’Arles (attualmente 18esimo) c’è una differenza di soli 4 punti e 12 squadre coinvolte.

Continuano invece i problemi per l’Auxerre, ormai a secco di vittorie dal 26 ottobre scorso e fermato sull’1-1 sul campo dello Châteauroux. Ospiti in vantaggio con l’autorete di Sambou ma i rossoblù strappano il pari al 90′ e sono ora 4 consecutivi i segni ‘X’ per i padroni di casa, in campionato, saliti addirittura al conto totale di 11 in stagione.

Il Lens batte di misura il Laval con un rigore di Valdivia e si porta al quarto posto, con velleità di lotta promozione ormai apertissime, mentre in vetta il Monaco stacca il Nantes e si porta da solo al primo posto.

I canarini gialloverdi sono bloccati sul pari a reti bianche, in casa, contro il Niort e perdono ora terreno, rischiando di vedere Caen e Guingamp avvicinarsi nei posticipi tra sabato e lunedì. Brutta tegola per il Nantes, inoltre, l’espulsione del bomber Djordjevic nel finale di gara.

Occasione invece sfruttata dal Monaco di Ranieri, nella vittoria per 3-1 sul Sedan, al Louis II. Un bel risultato, aperto dal gol di Andrea Raggi al 9′ e chiusa da Kagelmacher e Touré nel secondo tempo, con l’ininfluente rete di Florentin Pogba nel finale. Terza vittoria consecutiva per la squadra del Principato, che può ora ricominciare a fare corsa di testa dopo il periodo difficile tra ottobre e novembre.

Venerdì
Angers-Nîmes: 0-0
Arles-Le Mans: 0-0
Châteauroux-Auxerre: 1-1 (49′ aut. Sambou (A), 90′ Garita (C))
Le Havre-Tours: 3-0 (7′ Malfleury, 18′ Riviere, 90’+1 Ba)
Lens-Laval: 1-0 (70′ rig. Valdivia)
Monaco-Sedan: 3-1 (9′ Raggi (M), 74′ Kagelmacher (M), 87′ Pogba (S), 90’+3 rig. Touré (M))
Nantes-Niort: 0-0

Sabato
Dijon-Caen: 1-0 (65′ Tavares)
Gazelec Ajaccio-Clermont: 0-1 (67′ Armand)

Lunedì
Guingamp-Istres: 1-0 (33′ Giresse)

Classifica Ligue 2 dopo la 16^ giornata
Pos.SquadraPartitePunti|Pos.SquadraPartitePunti
1Monaco1632|11Laval1620
2Nantes1630|12Clermont1620
3Guingamp1629|13Tours1620
4Caen1627|14Nimes1618
5Lens1625|15Le Mans1618
6Angers1624|16Auxerre1617
7Istres1622|17Niort1617
8Le Havre1621|18Arles1617
9Dijon1621|19GFCO Ajaccio1614
10Châteauroux1620|20Sedan1610
Condividi
Torinese, classe 1983. Da piccolo voleva vedere Wembley e il Maracanã, gli manca ancora il secondo. Toro e Arsenal nel cuore, sta fra un tackle di Gilberto Silva e Tony Adams che chiama il fuorigioco.