Insigne: “Da napoletano sarebbe bellissimo conquistare qui lo Scudetto”

Intervistato da Il Mattino, il giovane attaccante azzurro Lorenzo Insigne ha parlato del sogno scudetto e del rapporto coi compagni e col tecnico in questa sua prima avventura nella massima serie: “Affrontiamo ogni partita per vincere e sappiamo che restando uniti possiamo fare un grandissimo campionato. Da napoletano penso che la vittoria dello Scudetto con la squadra della mia città sarebbe qualcosa di bellissimo. Qui vorrei restare il più a lungo possibile e conquistare qualche trofeo importante. – continua Insigne parlando dei compagni e del Mister – Con tre campioni come Cavani, Pandev e Hamsik pensavo di giocare molto meno e invece mi son ritagliato il mio spazio. Da loro posso imparare tanto e do sempre ascolto ai loro consigli. A Cavani ruberei tutto: è un fenomeno e il nostro leader. A Pandev il sinistro, mentre a Hamsik il tempo nell’inserimento. Mazzarri? Gli devo tutto, mi dà un sacco di consigli e mi sta facendo migliorare. Trasferisce tanta grinta al gruppo e questo ci fa bene”.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.