Chievo-Siena: due traverse ma niente gol: 0-0 al Bentegodi

Il risultato non rispecchia la totale verità. Chievo e Siena danno vita a un match combattuto, per alcuni tratti anche divertente, ma che finisce senza reti. Più insidiosi i toscani, disegnati da Cosmi con il solo Calaiò in avanti e il tandem Rosina-Valiani sulla trequarti, meno offensivi ma più quadrati i clivensi, non incisivi nonostante il tridente Paloschi-Thereau-Pellissier.

BUON RITMO – Bianconeri più spigliati in avvio, intenzionati a ispirare e accendere Calaiò lì davanti, che si fa vedere sia con conclusioni dalla distanza che con inserimenti centrali, che lo rendono pericoloso sulle palle alte. Al 25′ si sveglia il Chievo, che inizia ad avanzare il baricentro, con Pellissier ovviamente il più reattivo. Chievo che perde Luciano sul finire della prima frazione, infortunato, e rilevato da Cruzado.

DUE LEGNI – Ripresa che parte con un sussulto, quello di Calaiò, che centra la traversa con un altro dei suoi pericolosissimi colpi di testa, e un’altra traversa salva invece il Siena, sull’intervento in chiusura di Neto sul cross di Dramè che per poco non si tramutava in un goliardico autogol. Sul finale calano i ritmi, complice anche la stanchezza e i cambi che spezzano l’andamento della gara; all’85’ Samassa il neoentrato Samassa si fa espellere per doppio giallo, lasciando il Chievo in dieci con il Siena che però non sfrutta la superiorità negli ultimi minuti: al Bentegodi termina 0-0. Un punto a testa, dunque, che guardando la classifica serve piuttosto poco a entrambe.

CHIEVO-SIENA 0-0
Chievo Verona (4-3-1-2): Sorrentino; Andreolli, Cesar, Dainelli, Dramè; Guana, L. Rigoni, Luciano (42’pt Cruzado); Thereau; Paloschi (15’st Samassa), Pellissier (31′ st Cofie). A disposizione: Puggioni, Viotti, Rigoni M., Cruzado, Moscardelli, Samassa, Jokic, Coulibaly, Di Michele, Farkas, Stoian. All.: Corini
Siena (3-4-2-1): Pegolo; Neto, Contini, Felipe; Angelo (17’st Sestu), Vergassola, Bolzoni, Rubin; Rosina (40′ st Verre); Valiani (45′ st Reginaldo), Calaiò. A disposizione: Campagnolo, Farelli, Dellafiore, Del Grosso, Rodriguez, Coppola, Mannini, Sestu, Rosseti. All.: Cosmi.
Arbitro: sig. Massa di Imperia.
NOTE – Ammoniti: Bolzoni, Angelo (S), Luciano, Cesar (C). Espulso Samassa (C) al 40′ st.

Condividi
Appassionato di sport – calcio, NFL e tennis su tutti. Direttore di MondoPallone.it, giornalista e telecronista di Sportitalia. Ottimista e molto (troppo) frenetico. Email: amilone@mondosportivo.it