Copa Sudamericana: “vince” l’equilibrio nelle gare d’andata

Finiscono senza nè vincitori nè vinti le semifinali d’andata della Copa Sudamericana. Poco spettacolo, molto tatticismo e tanto, troppo equilibrio. A Victoria un buon Tigre non riesce a sfondare il muro colombiano, e deve accontentarsi di un pareggio senza reti che, nonostante tutto, resta il miglior risultato possibile, ovviamente dopo la vittoria. Più bella e vibrante la sfida di Santiago, terminata 1-1 soprattutto per le parate del portiere Toselli e per l’imprecisione sotto porta degli attaccanti del “Tricolor”. Allo stadio ” San Carlos de Apoquindo” impattano la sfida le reti di Toloi per gli ospiti e Castillo per i padroni di casa. Si deciderà tutto nelle gare di ritorno, in programma rispettivamente il 29/11 e il 30/11. Entrambe saranno trasmette in diretta tv su Sky Sport 1.

UNIVERSIDAD CATOLICA-SÃO PAULO 1-1  (0-1)
Universidad Catolica (4-3-3) Toselli, Martínez, Parot,  Álvarez, E. Andía, Silva (73′ Peralta),Rios, T. Costa, Sepúlveda (46′ Meneses), Pizarro (46′ Ovelar), Castillo. All. Martin Lasarte.
 São Paulo ( 4-4-2)  Rogério Ceni, Rhodolfo, Paulo Miranda, Rafael Tolói, Cortez, Denílson, Jádson (93′ Douglas), Wellington, Lucas Moura (73′ Ganso), Luís Fabiano, Osvaldo. All: Ney Franco.
Arbitro: O.Ponce ( Ecuador).
Marcatori: 21′ Toloi ( Spa), 69′ Castillo ( Cat).

TIGRE-MILLONARIOS 0-0
Tigre ( 4-4-2) Albil; Paparatto, Donatti, Echeverría, Orban, Galmarini, Díaz, Ferreira, Pérez García (Janson 76′), Santander (Torassa 82′), Maggiolo (Ftacla 65′). All. Néstor Gorosito.
Millonarios ( 4-4-2) Delgado; Ochoa, Henríquez, Franco, Martínez; Ramírez, Otálvaro, Candelo (Tancredi 81′), Ortiz; Rentería (Moreno 87′), Cosme (Vásquez 72′). All. Hernán Torres.
Arbitro: E. Cáceres (PAR).

Condividi
Nato a Terracina il 1° febbraio 1989. Amante di tutto ciò di sferico che rotola su un campo rettangolare. Collaboratore presso diverse testate giornalistiche, sportive e non. Studia Lettere alla Sapienza di Roma. Email: lsavarese@mondosportivo.it