Pazza idea UEFA: le semifinaliste di EL di diritto in Champions League

Intervistato dai microfoni di Rai Sport, il presidente della Figc Giancarlo Abete ha rivelato un progetto della Uefa, secondo il quale, in futuro, le quattro squadre semifinaliste dell’Europa League potrebbero essere ammesse di diritto alla Champions League dell’anno successivo.

Un’idea, ancora in fase di studio, nata dalla volontà di dare sempre maggior prestigio e visibilità alla seconda competizione continentale per club.

“Per dare più prestigio all’Europa League si può pensare di premiare le quattro semifinaliste facendole accedere alla Champions nella stagione successiva”, le parole di Abete, che sul campionato italiano e i suoi possibili scenari futuri aggiunge: “campionato al più presto a 18 squadre. Se ci fossero stati gli arbitri di porta il gol di Muntari sarebbe stato assegnato”.

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.