VIDEO: Bufera per l’esultanza di Mandžukić

Scoppia la polemica in Germania e in Serbia per l’esultanza di Mandžukić e Shaqiri dopo il gol realizzato contro il Norimberga. L’attaccante croato, infatti, ha deciso di festeggiare il gol mettendosi in posa con il braccio teso, affiancato dal suo compagno, che ha effettuato il saluto militare. La stampa serba, dura con i giocatori, non ha per niente apprezzato il gesto, ricollegandolo a Ante Gotovina e Mladen Markac, condannati nel 2011 per crimini di guerra e contro l’umanità, e assolti la scorsa settimana in appello.

Condividi
Nato a Gaeta nel 1988. Appassionato di (grande) calcio, ma anche di molti altri sport. Dopo aver calpestato svariati campi di terra ed erba, ha deciso di tentare la sua prima avventura in una redazione.