Raiola spaventa il Napoli: “Tante squadre possono spendere 60 milioni”

Intervistato da Radio Kiss Kiss Napoli, l’agente FIFA Mino Raiola, ha spaventato i tifosi napoletani parlando dell’eventuale addio di Edinson Cavani a fine stagione, pur negando di essere in procinto di diventare l’agente dell’urugayano: “Oggi tante squadre possono ‘cacciare’ 62 milioni per un attaccante come Cavani, sempre che la clausola sia quella, perché la cifra precisa non la conosco. Il valore di un calciatore, bisogna ricordarlo, viene dato da chi l’acquista e non da chi lo possiede e poi le grandi punte vanno sempre via a cifre simili a quelle di cui si parla: vedi Ibra o Cristiano Ronaldo. – continua poi Raiola – Con Cavani non ho mai parlato e le voci che parlano di una mia possibile procura sono false. Un giocatore va prima conosciuto e questo non è mai avvenuto”.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.