Evra: “Balotelli vuole tornare in Italia”

Tempo di confessioni nel post partita di Italia-Francia. A tenere banco infatti, più che la sconfitta degli azzurri a Parma contro gli eterni rivali transalpini, è il futuro di Mario Balotelli, attaccante della Nazionale e del Manchester City, con cui di recente ha avuto non pochi problemi, soprattutto con il proprio allenatore Roberto Mancini.

Da tempo si vocifera di un suo possibile ritorno in Italia (su di lui ci sarebbero Milan e Inter): ci ha pensato il suo amico e rivale del Manchester United Patrice Evra a fugare parecchi dubbi sulla volontà di Super Mario riguardo il suo futuro. Intercettato da alcuni cronisti in zona mista dopo il match infatti, il terzino francese dei ‘Red Devils’ ha dichiarato: “Conosco Mario, è un grande giocatore. Non sono il suo agente, ma so che gli piace e che gli manca l’Italia. Gli manca la pasta (ride, ndr), gli amici, tutto. Ripeto, non posso parlare per lui e non so se andrà via dal City, ma so che vuole tornare in Italia“. Insomma, l’asta è aperta, il grande ritorno è pronto.

Condividi
Vive a Formia (Latina) e studia Scienze della comunicazione a Roma. Collabora, oltre che con Mondopallone.it, con Calciomercato.it e con seriebnews.com.