Fiorentina, Pradè: “I migliori acquisti? Toni e Lupatelli”

“Toni e Lupatelli sono due calciatori di esperienza, che svolgono un ruolo fondamentale nello spogliatoio e sono da esempio per i più giovani”. Il nuovo corso della Fiorentina è ben leggibile dalle parole di Daniele Pradè: prima l’uomo, poi il calciatore. Visti i vari problemi di spogliatoio che avevano attanagliato la viola nella passata stagione, il passo è già buono.

Intervistato da RadioBlu, l’ex ds della Roma ha giudizi lusinghieri per tutti: “Non mi aspettavo una partenza così importante. Eravamo certi di aver lavorato bene, però stiamo andando oltre alle previsioni. Il merito è di tutti, dalla squadra all’ultimo dei magazzinieri. Firenze è una piazza simile alla Capitale, calda e molto matura. Il rimborso di Berbatov? Quando arriveranno i soldi, ve li faremo vedere”.

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.