Allsvenskan, i verdetti della stagione 2012

L’ottantottesima edizione della Allsvenskan, il massimo campionato calcistico svedese, ha visto la vittoria dell’Elfsborg. I gialloneri di mister Magnus Haglund hanno vinto per la sesta volta nella loro storia il titolo nazionale di campioni della Svezia, sbaragliando la concorrenza delle avversarie, Malmoe FF in testa. La squadra della città nativa di Zlatan Ibarhimovic si è dovuta accontentare del terzo posto e tenterà la fortuna in Europa League, così come l’Hacken.

Retrocedono Orebro e Gais, mentre il GIF Sundsvall si giocherà la permanenza nella massima divisione nello spareggio promozione/retrocessione contro la terza classifica della Superettan, l’Halmstad.

Ecco tutti i verdetti ed i numeri della stagione 2012 della Allsvenskan:

Campione di Svezia 2012: Elfsborg
Ammessa al secondo turno preliminare della Champions League 2013/2014: Elfsborg
Ammessa ai turni preliminari della Europa League 2013/2014: Hacken, Malmoe FF più la squadra vincitrice della Coppa di Svezia
Retrocesse in Superettan 2013: Orebro, Gais
Promosse nella Allsvenskan 2013: Osters, Brommapojkarna
Capocannoniere: Waris (Hacken), 29 gol
Partite giocate: 480
Gol totali realizzati: 649
Miglior attacco:  Hacken, 67 gol
Miglior difesa: AIK, 27 gol
Peggior attacco: Gais, 24 gol
Peggior difesa: Gais, 61 gol

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.