Udinese, Guidolin: “Roma è alle spalle. Bisogna pensare solo al Catania”

“La vittoria di Roma ci deve dare spinta e morale, ma perchè ciò possa avvenire dobbiamo dimenticarla e voltare pagina concentrandoci sul Catania”. Il tecnico dell’Udinese, Francesco Guidolin, non vuole che i suoi ragazzi si adagino sugli allori: “Come sempre sarà il campo a decidere chi meriterà e non le polemiche, il Catania non più tardi di 48 ore fa ha creato molte difficoltà alla Juventus”.

FORMAZIONE – “Rispetto a Roma rientra solo Danilo – ha spiegato Guidolin – vedremo oggi come si allenerà Basta che è l’unico incerto. Gli altri sono tutti indisponibili. Gabriel Silva? Ha molto entusiamso, ci ho parlato per stimolarlo ma il ragazzo è molto professionale. Armero dal punto di vista fisico è un carroarmato, è vero che ha giocato molto e come al solito, sia per lui sia per gli altri, quando le partite sono ravvicinate, penso molto alle decisioni da prendere in ogni ruolo. “Coda? Se continua così non sarà più un ‘sostituto dei tre’ ma ‘uno dei quattro’. Sembra paradossale ma è un giocatore nuovo per me causa infortunio e mie scelte. Adesso sta dando segnali importanti ed è giusto che lo considero al livello degli altri tre. Potrebbe essere anche lui il sostituto”.

MAICOSUEL – “L’ho visto bene – ha assicurato il tecnico dei friulani – ma deve essere più continuo, cercare la palla e stare nel vivo del gioco. Nell’ultimo periodo ha dimostrato di saperci fare e sapersi adattare al nostro campionato. Ci dà una mano come lo devono fare tutti e come fanno i vari Angella, Heurteau, Gabriel Silva”.

SUL CATANIA – “E’ oramai da un pezzo sta facendo bene – ha avvertito Guidolin – perchè la politica della società è intelligente e scelgono giocatori di qualità. I ragazzi dimostrano di saperci fare, sia la scorsa stagione che quest’anno hanno fatto bene e noi – ha concluso – come al solito dobbiamo aspettarci una partita difficile e un avversario temibile”.

Condividi
Appassionato di sport – calcio, NFL e tennis su tutti. Direttore di MondoPallone.it, giornalista e telecronista di Sportitalia. Ottimista e molto (troppo) frenetico. Email: amilone@mondosportivo.it