Roma, Rizzitelli: “Cedere Pjanic sarebbe delittuoso”

Negli ultimi giorni Miralem Pjanic è stato più volte accostato al Milan. Il bosniaco sembra far fatica ad inserirsi negli schemi di Zeman e, considerando la scarsa qualità del centrocampo rossonero, il suo arrivo sarebbe una manna caduta dal cielo per Massimiliano Allegri.

Ilsussidiario.net ha chiesto un parere sull’eventuale operazione a Ruggero Rizzitelli. Queste le parole dell’ex centravanti: “Sarebbe un delitto se la Roma cedesse Pjanic. Si tratta di un ragazzo di soli 22 anni e con un grosso bagaglio tecnico alle spalle. Inoltre si andrebbe a rinforzare una diretta concorrente. Mi auguro, per la società giallorossa, che le voci siano infondate”.

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.