Pogba: “Voglio diventare il più forte”

Galvanizzato dal gol da cineteca nella partita contro il Napoli, Paul Pogba si lascia andare in un’intervista rilasciata a “L’Équipe“, con la quale dichiara apertamente di aspirare al massimo: “Voglio prendere il posto di Pirlo quando lui smetterà di giocare. Adesso imparo molto da lui, ma quando non può giocare vorrei scendere in campo io e dimostrare che non c’è differenza fra lui e me. Il mio obiettivo è diventare il miglior giocatore del mondo. Non mi illudo, so che per diventarlo dovrò lavorare in modo duro, allenarmi sempre bene, non perdere mai la concentrazione. Cerco di imparare e penso di essere nel posto giusto. Se vuoi diventare il migliore devi giocare nei club migliori“.

Il centrocampista, soffiato al Manchester United di Alex Ferguson, si appresta a diventare una valida alternativa a Pirlo e Vidal, e un punto di riferimento al quale Antonio Conte potrà fare affidamento.

Condividi
Nato a Gaeta nel 1988. Appassionato di (grande) calcio, ma anche di molti altri sport. Dopo aver calpestato svariati campi di terra ed erba, ha deciso di tentare la sua prima avventura in una redazione.