Lutto nel mondo del ciclismo: addio a Fiorenzo Magni il “Leone delle Fiandre”

Lutto nel mondo del ciclismo e dello sport generale italiano. Alla veneranda età di 91 anni si è spento Fiorenzo Magni, uno dei talenti più cristallini del ciclismo azzurro insieme con Fausto Coppi e Gino Bartali, che diventò famoso a cavallo della Seconda Guerra Mondiale conquistando ben 3 Giri d’Italia. Era noto anche come il “Leone delle Fiandre” per la tripletta nella classica del Nord.

Nel 1948 arrivò il primo successo al Giro mentre la sua straordinaria resistenza da passista gli consentì di vincere tre Giri delle Fiandre dal ’49 al ’51. Sempre nel 1951 e successivamente nel 1955 vinse altri due Giri d’Italia. Infine, nel 2004, ha ricevuto il Collare d’Oro al Merito Sportivo. L’ultima comparsa in pubblico appena una settimana fa per la presentazione di un libro che narra, gioco del destino, delle sue gesta.

 

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it