Pizarro al veleno: “La Roma mi ha scaricato! E su Zeman-De Rossi dico che…”

Ai microfoni di ‘Radio Mana Mana Sport‘ il centrocampista cileno della Fiorentina David Pizarro ha rilasciato interessanti dichiarazioni riguardanti il suo passaggio in viola dalla Roma, rea a suo avviso di scarsa riconoscenza nei suoi confronti dopo tanti anni vissuti assieme: “Sei anni a Roma non si dimenticano ma devo dire, con estrema sincerità, che il mio addio alla maglia giallorossa è arrivato per una scelta della società. L’ho capito subito che, nonostante avessi fatto un gran ritiro, non ero più nei piani di questa nuova gestione. Già da quando arrivò Luis Enrique, la situazione era chiara“.

Chiusura sulla querelle che proprio in casa Roma tiene incontrastata banco: quella fra Zeman e Daniele De Rossi, non certo di buon umore dopo l’esclusione in occasione della gara di domenica scorsa contro l’Atalanta:Per come lo conosco io, non è un regista e credo che, per il bene di tutti, dovrebbe chiarirsi con mister Zeman. Quando giocavamo insieme nel centrocampo a due, ci siamo divertiti moltissimo con Daniele. Probabilmente, in questa fase della sua carriera, è anche lui a voler arretrare la propria posizione davanti alla difesa ma io sono uno che crede nei rapporti sinceri: è un bene per tutti che si chiarisca con mister Zeman. Non come fu per me e Claudio Ranieri“.

Condividi
Vive a Formia (Latina) e studia Scienze della comunicazione a Roma. Collabora, oltre che con Mondopallone.it, con Calciomercato.it e con seriebnews.com.