Sospesa per incidenti Senegal-Costa d’Avorio

Serata di paura a Dakar nel corso di Senegal-Costa d’Avorio, match valido per le qualificazioni alla prossima Coppa d’Africa e sospeso per incidenti al 75′ sul punteggio di 2-0 per gli ospiti. La causa dell’interruzione è stata la rabbia dei tifosi senegalesi infuriati dalla decisione del giudice di gara di assegnare alla Costa d’Avorio un calcio di rigore.

Dopo la realizzazione dal dischetto di Drogba sugli spalti è iniziato un fitto lancio di oggetti e si sono sentiti degli spari che hanno richiesto l’intervento della polizia. Dopo una lunga attesa è arrivata la decisione definitiva di interrompere la partita. Il bilancio finale registra una decina di feriti tra cui il ministro dello Sport senegalese El Hadji Malick Gakou. Ora si attende il verdetto della Federazione Africana che potrebbe sanzionare pesantemente la nazionale senegalese.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it