La TOP 10 dei “simulatori” più imbarazzanti della storia del calcio

Il quotidiano inglese “Mirror” ha pubblicato la classifica dei 10 “falsi d’autore” più imbarazzanti della storia del calcio. Nella graduatoria non poteva non esserci l’attaccante del Liverpool, Luis Suarez, del quale ancora si parla dopo la clamorosa simulazione contro lo Stoke City  nell’ultimo turno di Premier League. C’è anche Cristiano Ronaldo e, tra gli italiani, Alberto Gilardino quando ai tempi del Milan, in casa del Celtic Glasgow, crollò a terra colpito, forse, da un astro del cielo.

Questa la classifica completa:

1 – Norbert Meier (Duisburg-Colonia, 2005)

2 – Rivaldo (Brasile-Turchia, 2002)

3 – Steven Taylor (Newcastle-Aston Villa, 2005)

4 – Paul Alcock (Sheffield-Arsenal, 1998)

5 – Sergio Busquets (Barcellona-Inter, 2010)

6 – Jens Lehmann e Didier Drogba (Arsenal-Chelsea, 2007)
http://www.youtube.com/watch?v=HyA_MB9l-b4
7 – Alberto Gilardino (Celtic-Milan, 2007)

8 – Diego Simeone (Inghilterra-Argentina, 1998)

9 – Cristiano Ronaldo (dal 2002 ad oggi)

10 – Jurgen Klinsmann (Germania-Argentina, 1990)

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it