CL, Zenit-Milan: le probabili formazioni

Questo pomeriggio alle 18:00 a San Pietroburgo andrà in scena la sfida fra lo Zenit di Spalletti e il Milan di Allegri, due squadre che non hanno iniziato bene in Champions League e cercano immediato riscatto. Sfida che si va inoltre a intrecciare col mercato visto che il tecnico dei russi è stato più volte accostato al Milan come possibile successore di Allegri. Ecco le probabili formazioni:

QUI ZENIT – Con Denisov ai margini della prima squadra e Witsel indisponibile il centrocampo si reggerà sul trio Fayzulin-Shirokov-Zyryanov. In difesa sia Criscito sia Lombaerts giocheranno con la maschera protettiva dopo le fratture a zigomo e setto nasale rimediate nelle ultime uscite. In avanti assente Danny, che andrà in tribuna, spazio a Biystrov e Hulk al fianco del bomber Kerzhakov.

Zenit (4-3-3): Malafeev; Anyukov, Hubocan, Lombaerts, Criscito; Fayzulin, Shirokov, Zyryanov; Bystrov, Kerzhakov, Hulk. All. Spalletti

QUI MILAN – Allegri sembra orientato a sposare la filosofia societaria e varare il 4-2-fantasia tanto caro a Berlusconi e Galliani. In difesa Bonera dovrebbe far coppia con Mexes al centro, mentre in mezzo al campo dovrebbero giocare Nocerino e De Jong, con Montolivo sulla trequarti. Possibile però l’arretramento dell’ex viola per far spazio a Boateng. In avanti Pazzini unica punta con Robinho ed El Shaarawy esterni d’attacco.

Milan (4-2-3-1): Abbiati; Abate, Bonera, Mexes, Antonini; Nocerino, De Jong; Robinho, Montolivo, El Shaarawy. Pazzini. All. Allegri

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.