Bonucci vede il bicchiere mezzo pieno: “Siamo ancora imbattuti, ora sotto con la Roma”

Leonardo Bonucci è contento del risultato della sua Juventus contro la Fiorentina. Alla fine è arrivato un punto in trasferta su un campo molto difficile, che quest’anno costringerà molte grandi a faticare: “Avevo già detto che la partita contro i viola non sarebbe stata facile, la Fiorentina ci ha messo in difficoltà giocando veramente bene. E’ stato un buon punto, siamo riusciti a restare imbattuti in campionato, è stata una cosa importante“.

La sua permanenza in campo, ieri sera, è stata a rischio per quasi tutta la partita, complice un affaticamento muscolare alla gamba destra. Marrone si è scaldato per tutto il primo tempo, ma alla fine Leonardo è riuscito a terminare la partita, pur con qualche affanno di troppo: “Ho un piccolo problema alla coscia, ma sono riuscito a restare in campo“.

Come tutte le grandi squadre, però, la Juventus deve essere in grado di voltare pagina e pensare già alla sfida di Sabato sera contro la Roma di Zeman. Sarà, anche questa, una partita molto difficile. Bonucci lo sa bene, ma fa affidamento soprattutto sui propri tifosi, il dodicesimo uomo in campo: “Ora bisogna necessariamente ricaricare le pile per la prossima sfida contro la Roma. Sono sicuro che lo Juventus Stadium sarà una vera e propria bolgia“.

Condividi
Nato a Genova nel maggio 1992; è un appassionato di calcio, basket NBA e pallavolo (sport che ha praticato per molti anni). Frequenta la facoltà di Scienze Politiche, indirizzo amministrativo e gestionale. Email: alelli@mondosportivo.it