Premier League, 5/a giornata: sprofondo Liverpool, pari del City

Grande domenica di calcio in Premier League, con due partitissime in programma, quella tra Liverpool e Manchester United e quella tra il City campione in carica e l’Arsenal. Ad “Anfield Road”, i Red Devils si aggiudicano il “derby d’Inghilterra” contro i Reds di mister Rodgers che pure si erano portati in vantaggio con l’eterno Gerrard, ma prima Rafael, quindi un rigore di Van Persie condannano i padroni di casa alla terza sconfitta stagionale. Liverpool addirittura terz’ultimo, mentre lo United si porta a meno 1 dal Chelsea capolista.

All'”Ethiad” sfuma negli ultimi minuti la vittoria al Manchester City di Roberto Mancini, che impattano 1-1 contro un coraggioso Arsenal, sorpreso dalla rete a fine primo tempo del difensore Lescott, ma bravo a crederci e a riprendere al minuto 82′ col francese Koscielny. Citizens che rallentano la marcia di avvicinamento alla vetta della classifica, distante ora quattro punti.

Torna alla vittoria, invece, il Tottenham, che a “White Hart Lane” supera in rimonta 2-1 il QPR. Seconda vittoria in campionato per Villas Boas. A Newcastle, invece, i Magpies battono di misura il Norwich grazie a una rete del redivivo Ba.

Premier League – Risultati e classifica dopo la 5/a giornata 

Sabato

Swansea-Everton: 0-3 (21′ Anichebe, 43′ Mirallas, 82′ Fellaini)
Chelsea-Stoke City: 1-0 (85′ Cole)
Southampton-Aston Villa: 4-1 (35′ Bent (A), 58′ e 93′ rig.Lambert (S), 63′ Clyne (S), 72′ Puncheon (S))
West Bromwich-Reading: 1-0 (71′  Lukaku)
West Ham-Sunderland: 1-1 (10′ Fletcher (S), 92′ Nolan (W))
Wigan-Fulham: 1-2 (32′ Rodallega (F), 68′ Duff (F), 92′ Kone (W))

Domenica 

Liverpool-Manchester United: 1-2 (46′ Gerrard (L), Rafael (M), 84′ rig.Van Persie (M))
Newcastle-Norwich: 1-0 (19′ Ba)
Tottenham-QPR: 2-1 (33′ Zamora (Q), 60′ aut.Faurlin (T), 61′ Defoe (T))
Manchester City-Arsenal: 1-1 (40′ Lescott, 82′ Koscielny (A))

PER CONSULTARE LA CLASSIFICA AGGIORNATA DELLA PREMIER LEAGUE CLICCA QUI

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.