Inter, tre colpi a gennaio per lo scudetto

Il mercato dell’Inter sembra non fermarsi mai. Per gennaio infatti la società nerazzurra sta pensando a ben tre colpi per rinforzare in ogni reparto la squadra e regalare a Stramaccioni una rosa ancor più competitiva per lo scudetto. Si parte da centrocampo dove ormai è sicuro l’arrivo di Paulinho del Corinthians, che sbarcherà a Milano subito dopo aver giocato con il club brasiliano il Mondiale per Club. In difesa invece si sta lavorando per portare in Italia Sebastian Jung protagonista nell’Eintracht capolista imbattuto della Bundesliga. Il laterale destro sarebbe stato infatti individuato come il giusto erede di Maicon. L’ultimo colpo invece sarebbe più in prospettiva, non per l’età o il valore del calciatore, ma per le sue condizioni fisiche. Il nome è infatti quello di Giuseppe Rossi del Villarreal che dovrà restare fermo fino a febbraio-marzo a causa del doppio infortunio ai legamenti del ginocchio che gli hanno fatto saltare l’ultima stagione. Tre colpi giovani e di prospettiva per costruire un Inter rivolata al futuro, ma con già solide basi nel presente.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.