Italia, le ultime prove di Prandelli. De Rossi in forse

L’Italia di Cesare Prandelli continua a lavorare in vista dell’incontro di venerdì contro la Bulgaria a Sofia.

Il ct bresciano conta di recuperare definitivamente Daniele De Rossi per affidargli come sempre le chiavi del reparto di centrocampo, ma ancora non è sicuro l’impiego del giocatore della Roma, che oggi ha cominciato a correre attorno al rettangolo verde.

Più probabile invece, in attacco, vedere partire titolari la coppia offensiva Osvaldo-Giovinco, terminali avanzati di un 3-5-2. Sugli esterni in vantaggio Maggio e Giaccherini.

Differenziato, intanto, per Giampaolo Pazzini, tenuto a riposo precauzionale.

 

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.