PSG, Leonardo: “Mai pensato a Ronaldo”

Che siano proprietari di club arabi, asiatici o europei sono sempre gli sceicchi che comandano nel calciomercato. Solo loro hanno le risorse finanziarie sufficienti per sobbarcarsi gli enormi costi dei cartellini dei “top player”, compresi altrettanti stipendi faraonici.

Con Cristiano Ronaldo in rotta col Real Madrid, quindi, tra le società additate di un possibile interessamento vi è anche il Paris Saint-Germain di Nasser Al-Khelaïfi.

A frenare ogni entusiasmo, però, ci pensa lo stesso ds del club parigino, Leonardo: “Non abbiamo mai pensato a Ronaldo – ha dichiarato il brasiliano alla radio spagnola RAC1Quando noi vogliamo un giocatore ci rivolgiamo direttamente al club di proprietà. E non è questo il caso“.

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.