Twitter: i calciatori comunicano così

Twitter, il social network del momento.
Twitter, si sa, tra i vari social network, sta diventando sempre più popolare tra i vip, che utilizzano questo strumento, molto più rapido, veloce e diretto rispetto a Facebook, per comunicare con i propri fan, anzi meglio dire followers.

Tra le tante persone famose che ne fanno un uso regolare, ci sono ovviamente anche i calciatori, che a volte lo usano anche durante gli allenamenti in palestra o in piscina, caricando foto proprie o dei loro compagni di squadra.

In particolare, in questi ultimi giorni di calciomercato, sono stati interessanti gli ultimi tweet (questo il nome dei messaggi scritti su twitter) dei giocatori del Milan Kevin Prince Boateng, Marco Amelia e Stephan El Shaarawy.

Proprio il piccolo faraone, il 22 agosto, aveva accolto così l’acquisto di Giampaolo Pazzini da parte del Milan:

Tra ieri e oggi, invece, sia Boateng che Amelia hanno voluto commentare gli ultimi acquisti di casa rossonera, Niang e Bojan.
Il ghanese, nella mattinata di oggi, ha scritto questo messaggio ai suoi followers:

Il portiere, invece, già ieri aveva accolto l’attaccante spagnolo, nonostante non ci fosse ancora l’ufficialità (e non c’è tuttora, per dire) del suo passaggio al Milan:


Lasciando, tra l’altro, intendere che avrebbe indossato la maglia numero 22.

A domanda specifica di alcuni suoi fan, poi, il portiere ha rettificato così:


Chiarendo ogni dubbio e spiegando che si trattava semplicemente di un augurio per il compleanno del giovane attaccante spagnolo, che ieri 28 agosto ha compiuto, per l’appunto, 22 anni.

Ma oggi Amelia ha voluto concludere “l’argomento Bojan” con un ultimo tweet di benvenuto, arrivato, anche in questo caso, prima dell’ufficialità da parte del Milan. Questo il messaggio:

Insomma, Twitter, oltre che andare di moda, può risultare molto utile per chi volesse reperire informazioni in tempo reale sulla propria squadra del cuore. Basta “seguire” i calciatori iscritti (attenzione ai fake, i cosiddetti profili falsi, non realmente gestiti dai diretti interessati), che, tra una smanceria con la propria ragazza e un saluto ad un loro amico, magari si lasceranno scappare un’informazione importante di mercato.

Condividi
Twitter addicted, vive di calcio. In campo è convinto di essere Pirlo, ma in realtà è un Carrozzieri qualunque. Per lui il trequartista è una questione di principio. Email: fmariani@mondosportivo.it