Cambiasso-Palacio, l’Inter supera il Vaslui

Javier Zanetti, 800 gare con l’Inter questa sera, ed Esteban Cambiasso, in gol nel primo tempo

Vince senza troppa fatica l’Inter di Andrea Stramaccioni. Due a zero fuori casa che permette di dormire sogni tranquilli in vista del ritorno a Milano. Del duo argentino Cambiasso-Palacio le reti neroazzurre.

CAMBIASSO AL VOLO – Andrea Stramaccioni schiera la sua migliore formazione con il tridente composto da Palacio, Sneijeder e Milito in attesa di Cassano. Vaslui che risponde con Stanciu e Niculae ad impenseriere Castellazzi che sostituisce Handonavic, ancora fuori per infortunio. I neroazzurri iniziano in modo lento, quasi ad aspettare che l’avversario si scopra per poi colpire in contropiede. L’unica cosa da segnalare nei primi venti minuti è l’infortunio accorso a Mudingayi, problema muscolare per lui, che viene sostituito da Nagatomo con il conseguente passaggio di Zanetti (800 gare con l’Inter questa sera) a centrocampo. Proprio quando la gara sembra addormentarsi, Cambiasso accende la lampadina in casa Inter. Calcio d’angolo, respinta della difesa del Vaslui con il Cuchu che al volo infila Coman. Uno a zero Inter e partita in discesa. I neroazzurri però si siedono sugli allori e allora gli uomini di Şumudică provano ad impensierire Castellazzi che però si fa trovare pronto sulla conclusione di N’Doye. Al 47esimo grandissima occasione per gli uomini di Stramaccioni: Nagatomo si libera sulla fascia e pesca Palacio che d’esterno colpisce il palo.

L’INTER FATICA, PALACIO RADDOPPIA – Ripresa che riparte con l’Inter che si affida per lo più alle iniziative dei singoli. Prima Maicon e poi Guarin tentano la fortuna ma i loro tentativi si spengono sul fondo. Il tecnico del Vaslui cambia entrambe le punte  e qualcosa si muove: N’Doye ci prova da fuori, Varga approffitta di uno svarione difensivo ma il suo tiro si spegne a lato. Proprio nel momento di maggior difficoltà l’Inter raddoppia: Sneijder controlla bene a centrocampo e serve Palacio in profondità che con freddezza incrocia sul palo lontano firmando il 2 a 0. La gara va via scemando con i rumeni che attaccano ma senza mai impenseriere la difesa neroazzurra.

Il tabellino:

Vaslui-Inter 0-2

Reti: 23′ Cambiasso, 73′ Palacio

FC Vaslui: Coman; Milanov, Celeban, Charalambou, Sălăgean; Antal, Varela,; Sânmărtean, N’Doye; Stanciu (46′ Varga) ; Niculae (62′ Sburlea).

A disp.: Catalin, Caue, Gheorghiu, Costin, Cordos.

All.: Marius Şumudică

Inter: Castellazzi; Maicon, Silvestre, Ranocchia, Zanetti; Cambiasso, Guarin, Mudingayi (21′ Nagatomo) ; Sneijder (82′ Juan Jesus), Palacio; Milito (72′ Coutinho).

A disp.: Belec, Samuel, Jonathan, Livaja.

All.: Andrea Stramaccioni

Arbitro: Sebastiaan Nijhuis (Ola)

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it