“Io più che Speciale sono Unico”

Dichiarazioni in perfetto stile Mourinho quelle rilasciate dall’allenatore portoghese alla tv lusitana SIC. Il tecnico del Real Madrid parla del suo soprannome, della sua carriera e dei suoi successi con l’Inter:

Sono l’unico ad aver vinto i campionati inglese, italiano e spagnolo. Forse quindi invece che Speciale, dovrebbero iniziare a chiamarmi ‘Unico’. Vincere con i nerazzurri mi diede particolare piacere: perché vidi un club tornare a trionfare dopo 50 anni. Avendo già vinto praticamente tutto, divento col tempo sempre meno egoista ed egocentrico. Mi piace sempre id più la gioia degli altri, dell’ambiente che mi circonda. Sono queste sfide che mi animano, non gli obiettivi personali“. Non si finisce mai di imparare da Josè Mourinho.

Condividi
Vive a Formia (Latina) e studia Scienze della comunicazione a Roma. Collabora, oltre che con Mondopallone.it, con Calciomercato.it e con seriebnews.com.