Calcioscommesse, anche Bonucci pronto a patteggiare

Secondo ultimissime indiscrezioni, dopo Antonio Conte anche Leonardo Bonucci, difensore della Juventus deferito per illecito sportivo in merito all’indagine sul calcioscommesse, sarebbe pronto a prendere seriamente in considerazione l’ipotesi di patteggiare.

Il patteggiamento, ovvero una parziale ammissione di colpa per ottenere uno sconto della pena, farebbe sì che Bonucci possa ottenere ‘solo’ 14 mesi di squalifica anziché 36. anche se molti juventini sono contro questa decisione, in quanto sarebbe equivalente all’ammettere la propria colpa, i legali di Bonucci sembrano decisi a continuare su questa strada.

Condividi
Vive a Formia (Latina) e studia Scienze della comunicazione a Roma. Collabora, oltre che con Mondopallone.it, con Calciomercato.it e con seriebnews.com.