Ibra e il PSG: primo screzio!

Zlatan Ibrahimovic deve ancora giocare la sua prima partita ufficiale con il Paris Saint-Germain ma ha già avuto da ridire su una decisione dirigenziale. Lo svedese infatti vorrebbe indossare la maglia numero 10, attualmente di proprietà dal brasiliano Nenè. “Non abbiamo ancora deciso il suo numero, per il 10 bisogna attendere la partenza di un altro giocatore” è stata la dichiarazione ufficiale di Leonardo al quotidiano Le Parisien, rispondendo in modo negativo alle richieste dell’assistito di Mino Raiola. Quest’ultimo ha inoltre fatto notare di non tenere più di tanto alla vicenda, quanto più alle cifre del suo contratto, affermando che “questa richiesta non è scritta nel contratto: le cifre scritte sul contratto mi interessano molto ma non quella“.

Infine anche lo stesso ex attaccante del Milan ha ribadito la sua: “Niente è stato ancora deciso per il mio numero, ma se i dirigenti vogliono farmi piacere sanno cosa fare“.

Leonardo probabilmente avrà 14 milioni di motivi per dire no a Ibra, nel caso in cui Nenè dovesse restare a Parigi.

Condividi
Nato a Genova nel maggio 1992; è un appassionato di calcio, basket NBA e pallavolo (sport che ha praticato per molti anni). Frequenta la facoltà di Scienze Politiche, indirizzo amministrativo e gestionale. Email: alelli@mondosportivo.it