Febbre Juve: abbonamenti già “sold out”

Se da una parte, vedere sotto la voce Milan, c’è chi protesta e potrebbe vedersi restituire i soldi perché insoddisfatto del mercato estivo, in casa Juventus gli affari vanno a gonfie vele.

Abbiamo ancora fame“: è lo slogan della campagna abbonamenti della società bianconera che secondo “Tutto Sport” ieri pomeriggio ha terminato tutti i posti disponibili per gli abbonamenti, cioè sono andate vendute 27400 tessere. Dal 26 giugno al 24: in meno di un mese è già tutto “sold out”.

Un dato di fatto già importante e non solo per una campagna acquisti di primo livello con gli arrivi di Isla, Asamoah e Lucio, ma anche per la voglia di continuare a lottare e vincere che la società trasmette nei confronti della tifoseria campione d’Italia.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it