La Dinamo va ko a Nizhnij Novgorod, festeggia il Volga

Parte in salita la stagione 2012-13 per i poliziotti. La squadra di Silkin spreca troppo e cade sul campo del Volga, pur giocando buona parte della ripresa in un uomo in più, per via dell’espulsione di Maksimov. Come nella scorsa edizione Nizhnij Novgorod risulta amara per gli uomini di Silkin.

La Dinamo non demerita, però non riesce a trovare la via della rete: nel primo tempo ci provano Kuranyi, Misimovic e Dsusdzak, ma il risultato rimane fermo sullo 0-0. Al 51′ l’evento che può cambiare la partita: Maksimov entrata in maniera scomposta sulla gamba di Noboa, e vede finita la sua partita. La Dinamo quindi aumenta la pressione ma, paradossalmente, è il Volga a trovare la rete decisiva. Numero di gambe fantastico di Sapagov, cross dentro e incornata di Shulenin. Gol che sa di beffa per i moscoviti, che si fiondano in attacco alla ricerca disperata del pareggio ma Kuranyi manca altre occasioni. Probabilmente il pari sarebbe stato il risultato più giusto, anche se il Volga ha fatto la sua partita e non ha rubato niente.

Akhmetovic: “Ciò che conta è segnare e portare a casa la vittoria. Con la Dinamo non era facile, sono un’ ottima squadra, ma noi pensiamo a vincere contro chiunque”

Abaev: “E’ stato un match durissimo, rovinato dalla’espulsione di Maksimov, a mio modo di vedere errata. Sono molto contento di non aver fatto segnare un attaccante di fama mondiale come Kuranyi.”

Gazhiev: “Mi piacerebbe che ci fossero più tifosi sugli spalti. Soprattutto quelli di Nizhnij Novgorod, non solo di Saratov o Samara.”

I migliori

Adjndjal 7 Che bello essere qui a commentare le giocate di un giocatore eterno come Ruslan…
Sapogov 7,5 L’assist corona una partita perfetta
Shulenin 7 Regala tre punti importanti

I peggiori

Kuranyi 5 E’ anche colpa sua se oggi la Dinamo torna a casa con zero punti…

Classifica: Lokomotiv 3, CSKA 3, Volga 3, Dinamo 0, Mordoviya 0, Rostov 0. Le altre devono ancora scendere in campo.
Ed è freschissima la notizia dell’acquisto della punta armena Artur Sarkisov da parte del Volga.

Condividi
Grande appassionato di calcio russo, tifoso dello Zenit San Pietroburgo. Estimatore del calcio giocato nei luoghi meno nobili e più nascosti, preferirebbe vedere un Torpedo-Alaniya rispetto a uno Juventus-Milan. Email: mbraga@mondosportivo.it