Milan, vertice col Santos per Robinho

Si riaccende l’affare Santos-Robinho. Vicepresidente e dirigenza del club brasiliano, infatti, sono attesi nella sede del Milan di via Turati per discutere sull’operazione per portare in Brasile l’attaccante rossonero.

Dal sudamerica giungono novità sulla possibilità di un trasferimento di Robinho dal Milan al Santos. Secondo Globoesporte, in particolare, pare che il vicepresidente del club verdeoro Odilio Rodrigues, insieme ad un altro dirigente della società, sia in direzione Milano, presso la sede del club di Berlusconi in via Turati, per trattare faccia a faccia il giocatore ex Real Madrid.

Secondo le indiscrezioni, i vertici bianconeri offrirebbero quattro milioni di euro al Milan più il portiere classe ’90 Rafael (impegnato alle imminenti Olimpiadi di Londra con la Nazionale brasiliana), il tutto per avere il giocatore a titolo definitivo.

Di certo il margine per discutere sull’operazione c’è, complice il fatto che con la cessione anche di Robinho il Milan si toglierebbe un altro alto ingaggio che pesa nelle casse del club.

 

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.