Milan beffato, Mancini: “Non vendiamo Tevez e Dzeko”

Ora che Zlatan Ibrahimovic sembra essere pronto per approdare al Paris Saint Germain, il Milan avrà bisogno di trovare un erede dell’attaccante svedese. Tra i nomi possibili Tevez e Dzeko, due gioielli del Manchester City, che però sembrano essere destinati a rimanere nel club inglese. Ad avanzare questa ipotesi è intervenuto proprio il tecnico Roberto Mancini che dichiara di voler tenerseli stretti: “Tevez e Dzeko restano – ha spiegato secondo quanto riportato da Sky Sport -. Sono i miei attaccanti e fanno parte della rosa”. Un’altra piccola battuta anche sull’offerta a lui fattagli per la panchina russa a cui afferma di non essere interessato: “Qui c’è un progetto importante – ha detto -. Però sono onorato dell’offerta russa”.

Condividi
Nato a Corleone l'1 luglio 1995, appassionato di calcio, ha già collaborato con Mondopallone ai tempi del vecchio sito. Collabora inoltre con tuttochampions.it dopo aver scritto anche per sportsbook24.net.