Lego Pro: Sorrento, risolto il problema stadio

Finalmente il Sorrento Calcio sembra aver risolto il problema dello stadio. Grazie anche al Prefetto e agli organi comunali, la formazione rossonera adesso ha una “casa” proprio dove disputare gli incontri della stagione.

Passo decisivo per Il Sorrento per giocare il prossimo campionato di Prima Divisione allo stadio “Simonetta Lamberti” di Cava de’ Tirreni. La lunga e complessa procedura amministrativa ha superato un importante step con il rilascio del nulla osta da parte del Prefetto di Salerno. Il Sorrento calcio ringrazia per la disponibilità e l’attenzione dimostrata il Capo della Polizia Antonio Manganelli; il signor Prefetto e il signor Questore di Salerno, il Sindaco di Cava de’ Tirreni e, in particolare, il senatore sorrentino Raffaele Lauro che ha seguito passo passo tutto l’iter amministrativo. ‘Sono particolarmente contento – ha detto il senatore Lauro – di aver contribuito ad avviare a soluzione questa complessa vicenda. Speriamo che già dal prossimo campionato il Sorrento possa disporre del proprio impianto ristrutturato, in modo da soddisfare le giuste attese dei tifosi e di quanti hanno a cuore lo sport in penisola sorrentina. Confido nella tradizionale correttezza dei nostri tifosi e sono sicuro che anche quest’anno dimostreranno il loro attaccamento alla città e ai colori della squadra’ “.

 

Fonte: Uff. Stampa Sorrento Calcio

Condividi
Nato a Catania il 10 giugno 1987, si è laureato in Scienze della Comunicazione a Bergamo, dove ha cominciato l’attività pubblicistica collaborando con Bergamo&Sport, Bergamosportnews.it e Itasportpress.it. Segue con passione il calcio a tutti i livelli.