Mancini vicino al rinnovo col City ma occhio ai russi…

Roberto Mancini tra la Russia e il Manchester City. Sono queste le indiscrezioni filtrate nelle ultime ore sul tecnico italiano dei “Citizens”.

Secondo le voci di mercato, Mancini avrebbe avuto qualche frizione di troppo con la dirigenza inglese per il rinnovo contrattuale e puntualmente, dalla Federazione russa, sarebbe arrivata un’offerta da ben 7 milioni l’anno all’allenatore di Jesi per convincerlo a diventare il nuovo cittì dela Nazionale.

Questo il quadro, dunque, delle ultime ore ma il tabloid inglese “The Sun” capovolge nuovamente la situazione. Secondo la stampa britannica, infatti, Mancini avrebbe dato il suo benestare per il rinnovo perché legato al City e soprattutto al progetto per portare i Citizens tra i più forti club al mondo. Oggi, infatti, l’ex calciatore di Lazio e Sampdoria partirà per l’Austria per l’inizio della preparazione atletica del Manchester.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it