VIDEO – Copa do Brasil: il Coritiba spreca, al Palmeiras il primo round

Un Palmeiras cinico punisce oltremodo un Coritiba sprecone aggiudicandosi per 2-0 la sfida d’andata della finale di Copa do Brasil. Di Valdivia su rigore e Thiago Heleno le rete pauliste. Padroni di casa che, nel finale, restano in 10 per l’espulsione dello stesso Valdivia per somma di ammonizioni. Tra una settimana il ritorno a Curitiba.

VERDÃO CONTRO COXA – Sfida tutta in verde per l’ultimo atto della 24esima edizione della Copa do Brasil: il Palmeiras, alla terza finale, cerca di bissare il successo ottenuto nel 1998; il Coritiba, alla seconda finale consecutiva, sogna di alzare il trofeo per la prima volta. La vincente della Copa do Brasil guadagnerà l’accesso alla Copa Libertadores 2013.

PRIMO TEMPO – Si gioca all’Arena Barueri in attesa che sia ultimata la nuova Arena Palestra Itália ma, sin dai primi minuti, a fare la partita è il Coritiba. La prima vera occasione dell’incontro il Coxa, però, la costruisce in contropiede, all’8′, con Júnior Urso che solo davanti a Bruno vanifica calciando sul portiere in uscita. Passa un minuto e su un traversone di Gil è Rafinha, in scivolata, a calciare troppo alto. La pressione offensiva degli ospiti non diminuisce e al 20′ Bruno è ancora chiamato al salvataggio sulla conclusione a incrociare di Willian, servito in profondità da Everton Costa. Il Palmeiras fatica a costruire e, anzi, continua a soffrire in difesa: Bruno, al 33′, si salva solo grazie a un’incomprensione tra Everton Ribeiro e Everton Costa. I padroni di casa, per rendersi pericolosi, si affidano così alle punizioni di Marcos Assunção: proprio sugli sviluppi di un suo calcio piazzato, al 45′, l’arbitro punisce con il rigore la trattenuta di Jonas su Betinho. Dal dischetto va Valdivia che realizza: una rete che premia oltremodo il primo tempo del Palmeiras mentre sa di beffa per il Coritiba, in svantaggio al termine della prima frazione dopo aver creato così tante palle-gol.

SECONDO TEMPO – La ripresa vede un Palmeiras meno passivo, probabilmente strigliato negli spogliatoi da coach Scolari: a farne le spese è lo spettacolo, con le due squadre che faticano a trovar gli spazi giusti per impensierire la difesa avversaria. I Verdão possono però contare sui calci da fermo battuti da Marcos Assunção: un’altra sua punizione, deviata dalla barriera, si trasforma infatti in un assist d’oro per Thiago Heleno che di testa segna il 2-0. Il Coritiba, tramortito, prova a reagire inserendo Anderson Aquino, un attaccante, per Gil ma l’insperato aiuto al Coxa arriva da Valdivia che, già ammonito, al 69′ riceve il secondo giallo e lascia il Palmeiras in 10. Oliveira, l’allenatore ospite, manda quindi in campo anche Tcheco e, al 32′, è proprio il neo-entrato a reclamare giustamente un calcio di rigore: l’arbitro, sicuramente tra i peggiori in campo, lascia correre.

FINALE – Il maggior peso offensivo non porta al Coritiba quell’importante gol in trasferta che renderebbe ancora apertissima la disputa del titolo; è anzi il Palmeiras a sciupare, in contropiede, il colpo del definitivo KO con Maikon Leite, lesto a dribblare Vanderlei ma meno bravo nel concludere. La squadra allenata da Scolari ottiene il massimo risultato con il minimo sforzo: il 2-0 finale punisce oltremodo il Coritiba, ora chiamato a una grande prestazione nella gara di ritorno per ribaltare le sorti del doppio confronto e vincere la propria prima Copa do Brasil. Sfida di ritorno in programma a Curitiba il 12 luglio alle 02:50, ora italiana.

TOP PALMEIRAS: Bruno, Marcos Assunção. FLOP PALMEIRAS: Maikon Leite, Valdivia.
TOP CORITIBA: Everton Costa, Willian, Gil. FLOP CORITIBA: Jonas, Júnior Urso.

TABELLINO

PALMEIRAS-CORITIBA 2-0 (1-0)

Palmeiras (4-4-2): Bruno; Artur, Maurício Ramos, Thiago Heleno, Juninho; Marcos Assunção, Márcio Araújo, João Vitor, Valdivia; Mazinho (80′ Maikon Leite), Betinho. All.: Scolari
Coritiba (4-5-1): Vanderlei; Jonas, Pereira, Emerson, Lucas Mendes; Rafinha, Willian, Gil (68′ Anderson Aquino), Júnior Urso (75′ Tcheco), Everton Ribeiro (56′ Lincoln); Everton Costa. All.: Oliveira.
Arbitro: Pereira Sampaio (GO)
Marcatori: 45+3′ Valdivia (P), 64′ Thiago Heleno (P)
Ammoniti: Márcio Araújo per il Palmeiras; Jonas, Emerson, Júnior Urso e Tcheco per il Coritiba
Espulsi: al 69′ Valdivia (P)
Note: stadio “Arena Barueri” di Barueri (SP)

RISULTATI E CALENDARIO DELLE FINALI

Andata (06/07/2012, ore 02:00):
Palmeiras-Coritiba 2-0

Ritorno (12/07/2012, ore 02:50):
Coritiba-Palmeiras

Condividi
Nato a Porto San Giorgio nel 1983. Perito informatico all’ITIS di Fermo ed ex arbitro FIGC. Polemico per natura e critico per vocazione: esperienza nel giornalismo, “in progress”; passione per lo sport, tanta. Email: fdscafa@mondosportivo.it