Clamoroso Milan, pazza idea Van Persie?

Non è una trattativa ma una suggestione affascinante per i dirigenti rossoneri. Robin Van Persie ha annunciato che non rinnoverà il suo contratto con l’Arsenal ma non è detto che questa sia una bella notizia per la Juve. Già perchè Wenger non è intenzionato a svendere il giocatore, anche a costo di perderlo a zero al termine del prossimo anno. Il contratto dell’olandese scade il 30 giugno 2013 ma l’Arsenal non accetterà meno di 25 milioni per lasciar partire il suo gioiello. Se la Juventus o il Manchester City non riusciranno a convicere subito i Gunners allora anche altre squadre potranno inserirsi nella corsa all’attaccante. Una di queste è il Milan.

 Galliani e Berlusconi si sono innamorati di Rvp nella doppia sfida di Champions dell’ultima stagione. Potrebbero bloccare il giocatore per il prossimo anno, non spendendo un euro per il cartellino oppure potrebbero lanciare l’assalto in caso di cessione di Ibrahimovic. Infatti, nonostante le smentite di rito e dopo il mancato passaggio di Thiago Silva al Psg, il Milan ha bisogno di incassare e i ripetuti mal di pancia di Ibra potrebbero spingere i rossoneri a ‘sacrificare’ lo svedese per ingaggiare un altro top player. Van Persie appunto.

 Rilancia questa idea anche il Daily Mail, secondo cui il presidente Berlusconi non vorrebbe che la Juventus si rinforzi ulteriolmente. L’idea c’è ma è legata naturalmente alla cessione di un big. Non abbiamo dubbi che Adriano Galliani monitorerà la situazione…

Condividi
Nato a Formia l’11 aprile 1991, grande appassionato di giornalismo sportivo. Segue con molto interesse il calcio nazionale ed internazionale, è molto attento alle trattative di calciomercato. Mondopallone è la sua occasione per crescere.