Italia: migliorano De Rossi e Abate

In vista della semifinale di giovedì sera contro la Germania, il cittì Cesare Prandelli potrebbe ritrovare Ignazio Abate, Daniele De Rossi e Giorgio Chiellini.

Di poco fa le dichiarazioni del medico della Nazionale, il dottor Castellacci: “Abate e De Rossi sono alle prese con dei trattamenti fisioterapici per recuperare dagli affaticamenti muscolari. Per Chiellini dipende molto dalla sua caparbietà. Ci sarebbero servite altre 48 ore, ma proviamo a recuperare tutti“.

Insomma, se per i primi due la situazione sembra migliorare ora dopo ora, per il difensore della Juventus si vedrà solo nell’immediato pre partita contro la formazione di Low: “Abate ha avuto un risentimento muscolare al bicipite femorale sinistro, sta eseguendo tutti i trattamenti fisioterapici del caso, così come De Rossi, affetto da questa sciatalgia all’arto inferiore sinistro, che si sta curando sia a livello medico che fisioterapico. Chiellini – afferma ancora Castellacci – sta portando avanti il programma di recupero. Cercheremo di portare avanti le terapie per cercare di metterli a disposizione del mister per la partita contro la Germania. Non parlerei di miracolo, direi che ci sono delle componenti che vanno considerate: la prima è siamo in una competizione importante come un Europeo, la seconda di avere uno staff di preparatori e fisioterapisti che stanno lavorando molto bene, terzo la disponibilità e caparbietà del ragazzo, mi ricorda quello che fece Gattuso nel 2006. De Rossi? E’ possibile anche un’infiltrazione…“.

Nel pomeriggio, il resto della truppa di Prandelli ha svolto una normale seduta di allenamento. Esercizi atletici per tutti, anche per Abate, Chiello e De Rossi. Come riporta Sportmediaset.it, gli azzurri sono scesi in campo al Pilsudksi dopo aver rivisto il video dell’amichevole del 2011 a Dortmund (1-1) contro la Germania. Al termine della prima parte della seduta sono stati poi chiusi i cancelli per le strategia anti-Germania che Prandelli cercherà di attuare per sorprendere gli avversari.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it