Milan, il vero acquisto si chiama Pato

C’è chi sostiene che non cederlo al PSG per 28 milioni di euro lo scorso gennaio sia stato un profondo errore. Ma Alexandre Pato potrebbe rappresentare il vero ‘colpo’ per la prossima stagione milanista. E’ vero che la convivenza tattica con Ibrahimovic rimane difficile ma il brasiliano rimane un talento straordinario su cui lo staff rossonero intende assolutamente puntare.

 Buone notizie arrivano sulle sue condizioni fisiche, che fino ad adesso ne hanno impedito il definitivo salto di qualità. Le parole sono quelle del medico sociale del Milan Stefano Mazzoni, il quale conferma le sensazioni positive rigurado il recupero del ‘Papero’: “Pato sta bene, l’ho sentito per telefono e mi ha confermato che sta bene. Ha già giocato in Brasile ma aveva completato il recupero già quando è partito da qui. Speriamo continui così”. L’obiettivo è quello di rimettere in sesto Pato in vista dell’inizio della stagione, che sarà inevitabilmente quella della verità per il quasi ventitrenne ex Internacional di Porto Alegre. Che sia lui il vero nuovo acquisto per Allegri?

Condividi
Nato a Formia l’11 aprile 1991, grande appassionato di giornalismo sportivo. Segue con molto interesse il calcio nazionale ed internazionale, è molto attento alle trattative di calciomercato. Mondopallone è la sua occasione per crescere.