Galliani: “Flamini? Basta, tempo scaduto, va via”

Adriano Galliani, amministratore delegato del Milan, ufficializza con parole abbastanza dure l’addio di Mathieu Flamini ai colori rossoneri, dopo il mancato accordo sull’ingaggio.

Il dirigente milanista ha dichiarato a sportmediaset.it: “Visto che non rispondeva alla nostra proposta ho detto ‘basta, tempo scaduto’, quindi entro il 31 agosto arriverà un altro centrocampista. Un po’ di pazienza va bene, ma è passato troppo tempo, quindi abbiamo detto al suo avvocato ‘basta’, entro il 31 agosto arriverà un altro centrocampista“, e apre ad Aquilani, che potrebbe improvvisamente rientrare nei piani di via Turati: “Potrebbe essere lui“.

L’ad si è anche detto dispiaciuto per l’infortunio di Muntari, che dovrà restare fermo per almeno 5-6 mesi, problema che costringerà la dirigenza rossonera a grandi manovre a centrocampo in questa sessione di mercato.

Condividi
Vive a Formia (Latina) e studia Scienze della comunicazione a Roma. Collabora, oltre che con Mondopallone.it, con Calciomercato.it e con seriebnews.com.