Nocerina shock: Arrestato il presidente

Il presidente della Nocerina Giovanni Citarella è stato arrestato questa mattina nell’ambito di un’operazione della Dda di Salerno che ha portato all’arresto di 15 persone per un giro di appalti truccati.

Il presidente del club rossonero è stato accompagnato nel carcere di Fuorni e dovrà rispondere nelle prossime ore alle accuse di associazione per delinquere, truccata libertà degli incanti, corruzione e falso. Accuse gravi che rischiano di trascinare sul fondo anche la società campana appena retrocessa in Lega Pro Prima Divisione e messa in vendita poco tempo fa dallo stesso Citarella.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.