Galliani a Parigi: parte il countdown per Thiago Silva al Psg

Adriano Galliani è da poco atterrato all’aeroporto di Parigi “Charles de Gaulle” dove entro le prossime ore avrà una serie di fitte riunioni con i dirigenti del Paris Saint Germain per chiudere l’affare Thiago Silva.

Ormai non ci sono più dubbi, il Milan ha deciso di vendere il più forte difensore centrale al mondo per una cifra che secondo le ultime indiscrezioni dovrebbe portare nelle casse rossonere ben 46 milioni di Euro più bonus per un totale di 50 milioni per non parlare dell’ingaggio del calciatore, quasi un milione al mese. Insomma, un’offerta irrinunciabile per il Milan ma in generale per il campionato italiano che non può più permettersi questi ingaggi più che faraonici.

La conferma della trattativa è arrivata non solo dalla partenza lampo di Galliani direzione Parigi, dove domani aprirà anche il mercato della Ligue 1, ma anche da una telefonata di Thiago Silva ad Ibrahimovic nella quale il brasiliano ha confermato all’attaccante svedese la sua partenza per Parigi, scatenando in ogni caso l’ira del capocannoniere della Serie A. Inoltre, una serie di sms verso altri compagni, una sorta di saluto prima della definizione della trattativa.

Anche l’agente del brasiliano, Tonietto, aveva confermato questa mattina la maxi operazione a tuttomercatoweb: “Esiste una trattativa tra Milan e Paris Saint-Germain, ma non so se il club rossonero lo venderà. Se il Milan dovesse decidere di cederlo, quello che so è che questo per Thiago è il miglior momento della carriera. I principali club d’Europa hanno manifestato al Milan l’interesse per Thiago, è vero. Stiamo parlando di uno degli elementi più importanti della rosa del Milan che se dovesse restare in rossonero, rappresenterebbe uno dei giocatori principali della squadra”.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it