Clausura 2012, il Boca prova l’allungo

Quattro giornate alla fine e ancora tutto è in bilico nel Clausura. Si gioca per il titolo, l’accesso alla prossima Copa Libertadores e per la sopravvivenza in Primera. Quattro decisivi turni, trecentosessanta minuti di emozioni, agonismo allo stato puro, goal e polemiche. Insomma, l’essenza del calcio albiceleste.
Aprirà il quart’ultimo turno la sfida di San juan, dove si affronteranno San Martin e Olimpo.Per i padroni di casa, invischiati nella retrocessione, la partita della vita, mentre l’Olimpo quasi definitivamente condannato alla “Segunda” andrà a giocarsela senza troppi patemi d’animo.
Grande sfida all’ Estadio Nestor Díaz Pérez: Lanus-All Boys vale il titolo per “L’Albo”, una visita ai quartieri nobili della classifica per il “Granate”. Gli ingredienti per un match altamente spettacolare ci sono tutti.
Il Racing di Zubeldia cerca il riscatto a Cordoba, contro il Belgrano, rivelazione dell’intero anno calcistico argentino. Dopo aver clamorosamente vinto lo spareggio contro il River Plate, condannando i biancorossi alla prima storica retrocessione della loro storia, il “Pirata” ha veleggiato tranquillamente nella massima serie, raggiungendo la salvezza battendo in casa il Velez, al “Jose Amalfitani” lo scorso turno. Da applausi il percorso della squadra di Ricardo Zielinsky. Chapeau.
Il Velez, dopo la cocente eliminazione patita in Copa Libertadores, va a Santa Fe, nella tana del Colòn, ancora in corsa per il titolo, mentre Independiente e Union cercheranno di arricchire il loro Promedio stagionale.

La lotta per il titolo promette scintille: il Boca non dovrebbe aver problemi in casa contro i resti del  Godoy Cruz; l’unico fattore che preoccupa Falcioni è la stanchezza psicofisica, dovuta alla trasfera brasiliana di Copa. Il Newell’s si gioca una buona fetta di titolo nell’inferno di Boedo, contro un San Lorenzo affamato di punti e  in cerca di riscatto. Il tecnico del Ciclon, Caruso Lombardi,  in conferenza stampa è stato chiaro: “Dovremo giocare con la mente fresca  e il cuore caldo”.

L’Arsenal va a La Plata contro l’Estudiantes, ormai tagliato fuori da tutti i giochi in questo semestre. Alfaro però non si fida, e chiede ai suoi massima attenzione e un impegno totale. A un solo punto dalla vetta, sognare è d’obbligo.

A Rafaela, la “Crema” ospita il Tigre del “Vasco” Arruabarrena. Può una squadra in lotta per il campionato, allo stesso tempo  rischiare la retrocessione? In Argentina la risposta è  si, “grazie” al complicatissimo sistema di calcolo dei punti,  ovvero il promedio,  che  non è altro che la classifica basata sulle partite  sui punti che hanno fatto in Primera Division le squadre nelle ultime 3 stagioni. La squadra di “Victoria” spacciata a inizio semestre, ha creato dal nulla un campionato favoloso, e per bocca del suo allenatore “spera di raggiungere la salvezza  già dalla prossima settimana, grazie al lavoro di tutti. Quello che verrà dopo,  se mai ci dovesse essere, sarà un ulteriore premio alla tenacia e alla qualità del mio splendido gruppo, formato da grandi uomini e calciatori”.

Chiudiamo con Argentinos e Banfield. Il “Bicho” ormai scarico, dopo una discreta prima fase di semestre, prova a fuggire dalle proprie paure interne, conquistando per la seconda volta l’intera posta, dopo un Clausura magro di soddisfazioni. A testimonianza della stagione storta, e delle polemiche interne allo spogliatoio, ci ha pensato  il difensore Juan Sabia a mettere ancor più benzina sul fuoco: “L’Argentinos è stato l’immagine di questo campionato, molto irregolare e mediocre.Per la prossima  stagione servirà una scossa a  tutto l’ambiente, perchè cosi proprio non va. Sabato riceviamo un Banfield in crisi, ma non dobbiamo fidarci. Speriamo di ottenere un risultato positivo per noi e per la nostra gente”.  Banfield disastroso: sei sconfitte nelle ultime sette partite e classifica sempre più preoccupante. Dopo La Volpe, il caos totale. E ora la retrocessione è uno spettro con cui dover fare i conti.

 CLAUSURA 16/a GIORNATA

San Martin-Olimpo
Argentinos Juniors-Banfield
Lanus-All Boys
Belgrano-Racing
Atletico Rafaela-Tigre
San Lorenzo-Newell’s
Independiente-Union
Boca Juniors-Godoy Cruz
Colon-Velez
Estudiantes-Arsenal

Pos.SquadraPartitePunti|Pos.SquadraPartitePunti
1Boca Juniors1529|11Lanús1520
2Tigre1528|12Argentinos Juniors1520
3Newells Old Boys1528|13San Lorenzo1518
4Arsenal de Sarandí1528|14Atlético de Rafaela1517
5All Boys1527|15Independiente1517
6Vélez1524|16Racing Avellaneda1515
7Colón1522|17San Martín1515
8Estudiantes1522|18Godoy Cruz1511
9Unión Santa Fe1521|19Olimpo1511
10Belgrano1521|20Banfield1510
Condividi
Nato a Terracina il 1° febbraio 1989. Amante di tutto ciò di sferico che rotola su un campo rettangolare. Collaboratore presso diverse testate giornalistiche, sportive e non. Studia Lettere alla Sapienza di Roma. Email: lsavarese@mondosportivo.it