Brasileirão, 1/a giornata: Vasco, Flu e Botafogo si aggiudicano i big match

Parte subito forte la Série A del Brasileirão che già alla prima giornata vede in programma Corinthians-Fluminense, Vasco-Grêmio e Botafogo-São Paulo, tre scontri importanti tra squadre che puntano ai vertici della classifica. A festeggiare sono solo i tifosi di Rio de Janeiro: partono infatti con il piede giusto le tre squadre carioca Fluminense, Botafogo e Vasco che, insieme a Internacional, Figueirense e Atlético Mineiro, compongono il sestetto di squadre vittoriose e in testa alla classifica con tre punti.

Con i quarti di ritorno di Copa Libertadores e di Coppa del Brasile in programma questa settimana sono molte le squadre a far ampio uso del turn over per risparmiare i giocatori migliori. Tra queste anche Vasco e Grêmio: dopo un primo tempo chiuso sull’1-1 grazie alle reti di Fellipe Bastos e Fernando il tecnico dei carioca Borges manda in campo Juninho Pernambucano e Alecsandro. Mossa che risulta esser decisiva, complice anche l’errore commesso dall’arbitro che annulla al 58′ un gol regolare del club di Porto Alegre: al 68′, infatti, è proprio Alecsandro a regalare il gol del decisivo 2-1 al Vasco. Tre minuti prima il coach degli ospiti Luxemburgo aveva risposto al cambio del collega mandando in campo Marcelo Moreno: una scelta con effetti opposti rispetto quella operata dal rivale considerato che è proprio Marcelo Moreno, al 73′, a fallire la più ghiotta occasioni per pareggiare facendosi respingere da Fernando Prass un calcio di rigore.

Fanno ampio turn over anche Corinthians e Fluminense: nella sfida tra riserve la spuntano quelle del Tricolor carioca per 0-1 grazie alla rete di Leandro Euzébio al 71′. È una tripletta di Herrera invece a punire il São Paulo e a regalare vittoria e tre punti al Botafogo: il team paulista, passato in vantaggio per ben due volte grazie alle reti di Jadson e Luis Fabiano, si fa raggiungere e battere per 4-2 dal Fogão. Oltre ai tre gol di Herrera, per i padroni di casa in rete anche Vitor Júnior.

Incominciano con il piede giusto anche l’Internacional (2-0 al Coritiba con le reti di Leandro Damião e Dagoberto), il Figueirense (2-1 al Náutico grazie alla rete in extratime di Caio) e l’Atlético Mineiro (il gol di Escudero al 90′ per l’1-0 finale regala al Galo la prima storica vittoria, nel Brasileirão, in casa del Ponte Preta).

Imbottite di riserve e con la testa agli impegni infrasettimanali non vanno oltre lo 0-0 il Bahia e il Santos; finisce a reti bianche anche tra Cruzeiro e Atlético Goaianiense mentre bagnano il ritorno in Série A con un buon pareggio il Portuguesa e lo Sport fermando, entrambe sull’1-1, il Palmeiras e il Flamengo.

RISULTATI, MARCATORI E CLASSIFICA

Palmeiras-Portuguesa 1-1
37′ Luan (Pa), 86′ Rodriguinho (Po)

Sport-Flamengo 1-1
57′ Marquinhos (S), 73′ Vagner Love (F)

Figueirense-Náutico 2-1
76′ Fernandes (F), 79′ Araújo (N), 90+3′ Caio (F) – Espulso all’83’ Márcio Rosário (N)

Botafogo-São Paulo 4-2
12′ Jadson (S), 49′ Herrera (B), 61′ Luis Fabiano (S), 68′ Herrera (B), 72′ Vitor Júnior (B), 77′ Herrera (B)

Corinthians-Fluminense 0-1
71′ Leandro Euzébio (F)

Internacional-Coritiba 2-0
8′ Leandro Damião (I), 37′ Dagoberto (I)

Ponte Preta-Atlético Mineiro 0-1
90′ Escudero (AM)

Vasco-Grêmio 2-1
22′ Fellipe Bastos (V), 25′ Fernando (G), 68′ Alecsandro (V) – Al 73′ Fernando Prass (V) respinge rigore a Marcelo Moreno (G)

Cruzeiro-Atlético Goainiense 0-0
Espulso al 75′ Anselmo Ramon (C)

Bahia-Santos 0-0

Pos.SquadraPartitePunti|Pos.SquadraPartitePunti
1Botafogo13|11Atlético Goianiense11
2Internacional13|12Bahia11
3Figueirense13|13Cruzeiro11
4Vasco13|14Santos11
5Atlético Mineiro13|15Grêmio10
6Fluminense13|16Náutico10
7Flamengo11|17Corinthians10
8Palmeiras11|18Ponte Preta10
9Portuguesa11|19São Paulo10
10Sport11|20Coritiba10
Condividi
Nato a Porto San Giorgio nel 1983. Perito informatico all’ITIS di Fermo ed ex arbitro FIGC. Polemico per natura e critico per vocazione: esperienza nel giornalismo, “in progress”; passione per lo sport, tanta. Email: fdscafa@mondosportivo.it