VIDEO – Libertadores: i quarti si aprono con due pareggi!

Si aprono con due pareggi i quarti di finale di Copa Libertadores: nelle gare di andata, infatti, finisce 1-1 tra Libertad e Universidad de Chile mentre termina a reti bianche e tra le polemiche il derby brasiliano tra Vasco e Corinthians.

Vasco-Corinthians 0-0 (highlights in alto, fonte: YouTube)

  • Pioggia, fango e polemiche al São Januário di Rio de Janeiro ma nessun gol: finisce infatti 0-0 l’andata del derby brasiliano tra Vasco e Corinthians. Eppure un gol i bagnati tifosi presenti allo stadio lo avevano visto: quello di Alecsandro, per i padroni di casa, al 70′ e che ha poi dato il via alle polemiche durante e post gara. Ma riavvolgiamo il nastro dell’incontro: fin dai primi minuti, con il terreno pesante e fangoso, le due squadre faticano a costruire chance da gol: vien quindi normale che le occasioni più pericolose capitino da calci piazzati con Emerson e Alex, per il Timão, a impegnare il portiere ospite Fernando Prass e Juninho, per il Vasco, a chiamare all’intervento in tuffo Cássio. Nel secondo tempo il Vasco, grazie agli ottimi passaggi di Diego Souza e Alecsandro, riesce a creare due buone occasioni da rete ma le conclusioni di Eder Luis non rendono merito agli assist forniti dai suoi compagni. Si arriva così al momento più caldo e controverso della serata: al 70′, sugli sviluppi di un corner battuto corto, il colpo di testa di Diego Souza si rivela un passaggio perfetto per Alecsandro che, a sua volta di testa, prolunga in rete. Tutto inutile però perchè l’assistente dell’arbitro alza la bandierina: fuorigioco, molto dubbio, del numero 9 e quindi gol annullato per i padroni di casa. L’andata dei quarti tra le prime due squadre dell’ultimo Brasileirão finisce a reti bianche: tutto rimandato quindi per il ritorno al Pacaembu di San Paolo tra sette giorni.

Libertad-Universidad de Chile 1-1
7′ Cáceres (L), 55′ Lorenzetti (U) – Espulso all’89’ Hernández (U)

  • Un gol per tempo per Libertad e Universidad de Chile: al Nicolás Leoz di Asunción, nell’unica sfida dei quarti che non coinvolge squadre brasiliane o argentine, finisce 1-1. Risultato che favorisce leggermente i cileni in virtù del gol in trasferta ma che lascia apertissimo il discorso qualificazione. Partita vivace e in cui non son mancate le occasioni da gol: iniziano forte i paraguaiani che già al primo minuto mettono Núñez, servito ottimamente da Civelli, davanti a Herrera, con il portiere ospite che blocca il diagonale dell’attaccante. Non può nulla però l’estremo difensore cileno al 7′: stavolta è Núñez a smarcare, di tacco, Civelli che mette al centro per il comodo tap in di Cáceres. La risposta degli ospiti arriva al 32′ con un gran colpo di testa di Iturra sventato, a sua volta, dall’ottimo intervento d’istinto del portiere del Libertad Muñoz. Il primo tempo si chiude con i portieri ancora sugli scudi: al 35′ è infatti Herrera a distendersi in tuffo per deviare dall’angolo alla sua destra il tiro di Samudio mentre al 43′ è il collega a esaltarsi mandando in angolo la conclusione dalla distanza di Marcelo Diaz. Non può nulla però Muñoz al 55′: fatale al portiere uruguaiano la deviazione di Carlos Bonet sul tiro da fuori area di Lorenzetti che sigla così l’1-1. La reazione paraguaiana passa ancora per i piedi di Civelli la cui conclusione è bloccata a terra da Herrera. Nel finale da annotare l’espulsione di Hernández all’89 che lascia la “U” in 10 per gli ultimi minuti ma che non porta cambiamenti al risultato. La settimana prossima all’Estadio Nacional de Chile di Santiago la sfida di ritorno.

(Fonte: YouTube)

RISULTATI E CALENDARIO DEI QUARTI DI FINALE:

Boca Juniors-Fluminense(andata: 18/05/2012, ore 00:45; ritorno: 24/05/2012, ore 00:30)

Libertad-Universidad de Chile 1-1 (ritorno: 25/05/2012, ore 03:30)
7′ Cáceres (L), 55′ Lorenzetti (U) – Espulso all’89’ Hernández (U)

Vasco-Corinthians 0-0 (ritorno: 24/05/2012, ore 03:00)

Vélez Sársfield-Santos(andata: 18/05/2012, ore 03:00; ritorno: 25/05/2012, ore 01:00)

Condividi
Nato a Porto San Giorgio nel 1983. Perito informatico all’ITIS di Fermo ed ex arbitro FIGC. Polemico per natura e critico per vocazione: esperienza nel giornalismo, “in progress”; passione per lo sport, tanta. Email: fdscafa@mondosportivo.it